Corse Clandestine – Gp della Campania – Per l’ippodromo de la Tecnique c’è il sorpasso!

Per la prima volta in questa tornata di Corse Clandestine i vostri affezionatissimi entrano all’Ippodromo de La Tecnique, giovane e dinamico impianto nazionale dove ieri si è svolta un’interessantissima gara di avvicinamento al Gp della Campania.

Stiamo parlando, come ben sapete, di una delle corse più appassionanti degli ultimi anni, con due cavalli che sgomitano in testo e un terzo incomodo in grado di rappresentare una vera sorpresa.

All’Ippodromo de La Tecnique la gara è subito nervosa: si corre su tre giri e nei primi due i battistrada Fan Sherìf e Chaud’or galoppano appaiati. Sul rettilineo però si consuma il dramma sportivo del cavallo salernitano: Chaud’Or alza visibilmente il ritmo e rende l’ultimo miglio un autentico calvario per Fan Sherìf. I tempi finali sono clamorosi: Chaud’Or vince con 38″ e non c’è nemmeno bisogno del photofinish perché Fan Sherìf chiude la gara in 36″ buttando alle ortiche tutto il vantaggio maturato nelle prime corse.

Attenzione, però, perché alle loro spalle è in grande forma il  pentastellato Igor Carambà, in alcuni ippodromi era riuscito a fermare il cronometro appena al di sotto dei 30″, qui va un po’ sotto ma i suoi 24″ sono un tempo di assoluto livello per la corsa.

Male gli altri due cavalli che  più si avvicina la gara ufficiale e più lenti sembrano andare: sia General de Moule che Mark Expo chiudono in 1″.

Polemiche anche a fine corsa. In sala stampa i responsabili di Fan Sherìf arrivano infuriati e il presidente della pregiata casa ippica si lascia andare ad uno sfogo senza precedenti: “Perdiamo per colpa del severo provvedimento del giudice . Visto come ha avvantaggiato i nostri avversari, da domani la chiameremo Severenne“. Varenne, in disparte, osserva e ride soddisfatto.

Fonte: http://seitrezero.it/

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informazioni | Chiudi