Elezioni Europee – Proiezioni PollWatch (30 aprile): Popolari e Socialisti tornano testa a testa, crescono le forze euroscettiche e di estrema destra. In Italia continua il calo di Forza Italia; l’Altra Europa e FdI ad un passo dalla soglia di sbarramento

Nell’ultima analisi Pollwatch il PPE/EPP continua a veder diminuire il suo vantaggio sui Socialisti e Democratici (S&D): alla base del fenomeno  vi è un calo lieve ma generalizzato dei partiti popolari in Germania, Francia, Inghilterra ed Italia, che tuttavia non va a vantaggio delle forze di centrosinistra, bensì dei partiti Conservatori euroscettici (ECR) e dell’estrema destra (EFD)  

Sempre più estesa l’area dei ‘non allineati’ (NI) in cui vengono inserite  varie forze eurocritiche (come il M5S italiano) o di destra radicale (come il Front National francese) 

In Italia il PD ed il M5S si rafforzano a scapito di  Forza Italia, scesa al 18% con una quota di appena 15 seggi.

Si mantengono sopra la soglia del 4% il Nuovo Centrodestra e la Lega. L’Altra Europa e Fratelli d’Italia non riescono a raggiungerla, ma  il loro andamento ascendente  le porta sul filo della soglia di sbarramento; speranze sempre più fievoli invece per Scelta Europea, ferma al 2%.

PROIEZIONI  EUROPEE  – 30 Aprile 2014

2

 23

PROIEZIONI  EUROPEE  – 23 Aprile 2014

111

it2

it

RISULTATI ALLE ELEZIONI EUROPEE 2009

12

old

14